Migliore distro per server

Tutto quello che ha a che fare con GNU/Linux, soprattutto in ambito sistemistico.

Moderators: Federico.Lagni, jurgo, banshee

Qual è la migliore distro per server?

RedHat
12
15%
SuSE
3
4%
Debian
38
47%
Slackware
17
21%
Altro (specificare)
11
14%
 
Total votes : 81

Migliore distro per server

Postby SoftAware » Wed 22 Jun , 2005 2:17 pm

Ciao a tutti!
propongo un sondaggio che, visto gli ultimi sviluppi, mi sembra sensato.
Qual è sencondo voi la migliore distro per server? Considerando disponibilità di tools, politiche di sicurezza e aggiornamento e supporto predefinito di hardware server-oriented?
Se volete potete motivare la vostra opinione.
I do not hate xor love Windows, I hate and love Windows... That's why I can laugh about Windows and still use it.
SoftAware
n00b
 
Posts: 18
Joined: Thu 30 Sep , 2004 4:50 pm

Postby LinuxMan » Fri 15 Jul , 2005 1:20 pm

ho votato debian
LinuxMan
n00b
 
Posts: 13
Joined: Tue 05 Jul , 2005 1:23 pm

Postby TheIrish » Sat 16 Jul , 2005 11:42 am

debian rocks
User avatar
TheIrish
Site Admin
 
Posts: 1840
Joined: Sun 14 Mar , 2004 11:26 pm
Location: Udine

Ho votato Slackware

Postby xabras » Wed 20 Jul , 2005 12:37 pm

Per unix standard compliancy io voto ad occhi chiusi slackware, comunque non credo che esista una distribuzione più server oriented in assoluto, non tutte le installazioni server sono uguali, e non tutti gli hardware sono uguali; personalmente preferisco sempre compilare soltanto le sorgenti salendo dall'mbr, e scegliendo i singoli pacchetti a seconda dei servizi che girano sul server in questione. :wink:


X
xabras
n00b
 
Posts: 19
Joined: Sun 17 Jul , 2005 1:19 pm

Re: Ho votato Slackware

Postby TheIrish » Thu 21 Jul , 2005 6:17 pm

xabras wrote:personalmente preferisco sempre compilare soltanto le sorgenti salendo dall'mbr, e scegliendo i singoli pacchetti a seconda dei servizi che girano sul server in questione.

Come darti torto! Il problema però si pone quando le macchine cominciano ad essere numerose e pianificare gli aggiornamenti (anche in rapidità, in caso di bug critici) è essenziale. Da un punto di vista di qualità, comunque la tua soluzione è indubbiamente la più performante
User avatar
TheIrish
Site Admin
 
Posts: 1840
Joined: Sun 14 Mar , 2004 11:26 pm
Location: Udine

Postby banshee » Fri 22 Jul , 2005 9:17 am

guarda che gestire più macchine senza un'adeguato sistema di pacchetti è mortale, ad ogni differenza tra le configurazione devi tenere build separate... è MORTALE.
Al max un pacchetto ad hoc per il kernel del server che è compilato statico per quell'hw ma il resto è veramente arduo da gestire...
Oppure se hai un buon metodo posta che mi piacerebbe :D
there is only a place like 127.0.0.1: www.ilbanshee.net
User avatar
banshee
Cisco enlightened user
 
Posts: 136
Joined: Sun 26 Sep , 2004 3:58 pm
Location: udine

Postby alex.t » Sat 20 May , 2006 3:56 pm

Essendo la scelta limitata alle distribuzioni basate su kernel linux, come credo di aver capito, allora è Debian, più che altro per esperienza personale.
Credo che Red Hat sia una buona alternativa, è in sostanza è una delle poche linux che ho visto in produzione qui in Italia (secondo i miei occhi, non è statistica)

Mi permetto un PS:
Se la scelta fosse aperta agli *nix (magari si può ripetere il sondaggio sul forum Unix??)
non avrei dubbi: Solaris 10, poi FreeBSD, e solo dopo Debian
alex.t
n00b
 
Posts: 7
Joined: Wed 19 Apr , 2006 4:33 pm
Location: Torino

Postby Agif » Thu 25 May , 2006 11:49 am

Mi pare che tra le maggiori distro per server era forse il caso di mensionare, se non forse di specificare, i *BSD. FreeBSD e' uno standard per quanto riguarda l'impiego server, OpenBSD e' la distro sicura per eccellenza, impiegata in ambito firewalling per la maggiore, NetBSD ha fatto passi da gigante e sta divenendo un sistema maturo e alla portata di tutti, specie per la compatibilita' e il supporto dell'hardware che e' in continua espansione. Non dimentichiamo che microsoft stessa per uso interno adotta FreeBSD...
Agif
n00b
 
Posts: 10
Joined: Wed 24 May , 2006 8:50 am

Postby vanescar » Sat 02 Sep , 2006 12:29 am

per esperienza personale slackware
vanescar
Cisco fan
 
Posts: 73
Joined: Tue 21 Feb , 2006 11:33 pm

Postby mip » Mon 04 Sep , 2006 12:43 am

Ho votato suse, visto che era ancora a 0...no dai, spiego subito le mie motivazioni:
se devo installare un server NON in un azienda, o in un azienda che vuole la super "economy", allora, a mio parere, non esiste nulla di migliore di Slackware. E' la distro che conosco meglio in assoluto, stabilità e velocità sono dalla sua parte, ma, ahime, non il supporto... per avere la sicurezza che tutto vada sempre bene invece installo suse, che con il supporto novell alle spalle, ha guadagnato parecchi punti nel mondo aziendale.
User avatar
mip
Cisco enlightened user
 
Posts: 149
Joined: Wed 23 Nov , 2005 5:10 pm
Location: Rovigo

Postby active » Tue 05 Sep , 2006 10:08 am

Altro: Hardened Gentoo :)

active
User avatar
active
Cisco pathologically enlightened user
 
Posts: 181
Joined: Sun 27 Aug , 2006 10:32 pm
Location: /dev/null

Postby jbg70 » Thu 07 Sep , 2006 9:13 am

La mia scelta è stata Gentoo. Se dovessi scegliere in ordine di preferenza: Gentoo, Debian, Slak.

Gentoo permette di partire dai sorgenti e compilare tutto per la piattaforma in uso, beneficiando delle ottimizzazioni e istruzioni specifiche per la cpu usata.

Saluti.
jbg70
Cisco power user
 
Posts: 75
Joined: Sat 23 Apr , 2005 9:48 pm

Postby Devil » Fri 22 Sep , 2006 10:14 am

1) Debian
2) Red Hat Enterprise Linux
User avatar
Devil
n00b
 
Posts: 8
Joined: Thu 07 Sep , 2006 8:39 am

Postby kobaiachi » Sat 23 Sep , 2006 3:48 pm

slackware.
kobaiachi
Cisco enlightened user
 
Posts: 171
Joined: Thu 27 Oct , 2005 3:34 pm

Postby matcy » Sat 28 Apr , 2007 2:52 pm

una volta avrei detto debian.
poi gentoo
adesso centos / redhat che prima odiavo e poi ho rivalutato parecchio.

filosoficamente debian, per gusto dell'ottimizzazione gentoo, centos/redhat perché per ora mi è sembrata "simply works" & per via della certificatio non fa male
matcy
Cisco power user
 
Posts: 78
Joined: Fri 27 Apr , 2007 4:40 pm

Next

Return to GNU/Linux

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest